M&A: nel mirino di Tecnocap nuove aree strategiche

Tecnocap, è una compagnia italiana che produce chiusure metalliche che sta cercando di acquisire ed espandersi in molte aeree geografiche specifiche, come negli USA, in Australia e in Sud America” ha detto Michelangelo Morlicchio, fondatore e amministratore delegato della società. “Il gruppo sta mandando avanti la ricerca M&A per proprio conto, ma accoglie qualsiasi suggerimento, da parte di consulenti o direttamente dalle imprese interessate” ha poi aggiunto.

Dal 2005, Tecnocap ha effettuato 13 acquisizioni, come per esempio quella del Maggio 2015, quando ha acquisito il business di chiusure metalliche di Ardagh, il gruppo di imballaggio Irlandese.

Le acquisizioni ripagano sempre in termini di ritorno dell’investimento”, ha affermato. Negli ultimi 4 anni, la compagnia ha assistito a un salto di fatturato di 140m euro l’anno scorso, in seguito agli 80m euro raggiunti nel 2012.

Nel 2016, Morlicchio ha affermato che il margine EBITDA di Tecnocap era di 13,5%. Egli prevede di raggiungere più o meno i 190/200m euro tra 3-5 anni, grazie anche all’aiuto del M&A.

Tecnocap spera di fare almeno un acquisto negli USA per consolidare ulteriormente il posizionamento sul mercato statunitense. Il gruppo ha già due stabilimenti operativi” spiega Morlicchio, “ uno in Ohio e l’altro in West Virginia, ma c’è sempre ampio spazio per la crescita. L’unico modo per guadagnare quote di mercato è continuare a operare localmente, accanto ai concorrenti”.

Obiettivi di rilievo potrebbero essere i produttori di capsule di metallo di vari diametri, con un fatturato che supera i 30m euro.

Altre regioni di interesse per l’entrata nel mercato sono l’Australia e il Sud America: secondo il fondatore di Tecnocap, acquisire in questi mercati significherebbe completare l’internazionalizzazione di Tecnocap; per l’anno prossimo, sono previste operazioni anche in India.

Inoltre, Morlicchio ha aggiunto che gli accordi futuri verranno finanziati da una combinazione di cauzioni: la compagnia ha emesso una cauzione di 5m euro nel Dicembre del 2015.

Morlicchio ha fondato la Tecnocap nel 1993. La società ha 7 sedi tra l’Europa e gli Stati Uniti e oltre 700 risorse umane impiegate. Fornisce chiusure in alluminio a grandi marche italiane ed estere, quali Barilla, Nestlé, Mars Food etc..

È il terzo produttore al mondo di chiusure metalliche per cibi e bevande, dopo Silgan White Cap e Crown. Nel 2012 Tecnocap ha aderito al programma Elite, per aiutare la SME.

Condividi su
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search